MULTICAR2

Canicattini. Discariche a cielo aperto, bonificate le aree esterne al centro abitato

Canicattini_pulizia_aree_esterne1

Il Comune avvia la bonifica delle discariche a cielo aperto disseminate nei dintorni del centro abitato. L’intervento è stato disposto dal sindaco, Marilena Miceli, che ha richiesto un’azione incisiva all’impresa che gestisce ils ervizio di igiene ambientale, la Caruter di Brolo. Gli operatori della ditta, accompagnati dai funzionari dell’Ufficio Igiene Ambientale del Comune, hannoprovveduto a rimuovere i rifiuti oltre che in Contrada Bagni, nei pressi del Foro Boario, sulla provinciale per Floridia, e in Contrada Garofalo nell’ex mattatoio comunale, anche in Contrada Olivella, sulla SP 14 Maremonti nei pressi del bivio per Contrada Bosco di Sopra, di competenza dell’ex Provincia Regionale di Siracusa, oggi Libero Consorzio dei Comuni, da tempo costretta a ridurre gli interventi di bonifica e di manutenzione del sistema viario che dovrebbe curare, a causa delle ben note difficoltà finanziarie che ormai l’affliggono da qualche anno, a causa dei tagli dei trasferimenti regionali.«Alcune di queste aree ci sono state segnalate, con grande senso civico, da solerti cittadini che ringrazio – ha commentato il Sindaco Marilena Miceli – e anche se non di competenza del Comune, ci siamo adoperati richiedendo l’intervento della Caruter, l’impresa che attualmente gestisce il servizio di raccolta rifiuti a Canicattini Bagni, che è immediatamente intervenuta con le bonifiche non appena lo abbiamo richiesto. Il territorio e l’ambiente con le sue suggestive risorse paesaggistiche, sono per noi ricchezze che vanno salvaguardate e valorizzate e non rese indecorose da chi al contrario si dimostra insensibile a ci, e non ritiene utilizzare gli strumenti civili della raccolta dei rifiuti. Mi auguro di non dover intervenire ancora, visto che aumenteremo i controlli e la sorveglianza anche con moderni sistemi tecnologici per colpire i responsabili».

Comments are closed.

bogart 4