MULTICAR2

Eccellenza. Sc Siracusa, ancora uno stop casalingo

siracusa-igea virtus

Due sconfitte su tre partite giocate. Il De Simone non è certo un fortino per l’SC Siracusa. Nell’atteso match della sesta giornata, azzurri sconfitti per 3-2 dall’Igea Virus. Si ferma a due la striscia di successi consecutivi di Bonarrigo e compagni.
Succede tutto nella ripresa, ricca di gol ed emozioni. La colpa del Siracusa è quella di chiudere il primo tempo sullo 0-0 dilapidando una messe di occasioni. E come spesso succede, chi troppo sbaglia, nel calcio viene prontamente punito. Così, al 51’ ospiti in vantaggio con D’Anna. Dieci minuti e l’Igea Virtus raddoppia su calcio piazzato battuto da Mento con qualche responsabilità da parte di Russo.
La reazione degli azzurri è di carattere. Bonarrigo di testa accorcia le distanze e tre minuti dopo è Montalbano a finalizzare l’ennesima buona discesa di Bufalino. Sembra a questo punto che debba arivare il giusto gol del vantaggio ma è ancora l’Igea Virus a colpire a freddo. Minuto 79, contropiede da manuale chiuso dalla rete di Di Salvo.
L’Sc Siracusa è stanco ma raschia il fondo delle energie, poche, e provo l’ennesimo assalto. Ma senza fortuna. E senza punti.

Comments are closed.

bogart 4