• Floridia piange "u zu Aurelio", uno degli ultimi sopravvissuti ai campi di concentramento nazisti

    Si è spento a 99 anni Aurelio Carpinteri. Per tutti i floridiani era “u zu Aurelio”, uno degli ultimi sopravvissuti ai campi di concentramento nazisti. Nel periodo bellico, dopo la firma dell’armistizio dell’8 settembre 1943, nel marzo del 1944 fu catturato a Torino e deportato in Germania . Venne internato nel campo di concentramento di Mauthausen e destinato al lavoro coatto per l’economia della guerra. Della sua dolorosa esperienza ha dato in diverse occasioni testimonianza ai ragazzi delle scuole e a tutti quanti non vogliono dimenticare quello che accadde durante la Shoah.
    “Lo scorso anno -ricorda il sindaco, Orazio Scalorino-  a seguito di un urgente richiesta dell’amministrazione comunale, il prefetto di Siracusa, Armando Gradone, gli consegnò la medaglia d’onore. E’ stato un momento molto commovente. La scomparsa di questa figura, a cui tutti i floridiani erano affezionati, lascia un vuoto nella nostra comunità”.

  • freccia