• "Inviate migliaia di mail ai deputati della Camera", appello nel nome di Lele Scieri

    Verità e giustizia per Lele Scieri, il parà siracusano morto in circostanze misteriose 15 anni fa all’interno della caserma Gamerra di Pisa. Giovedì i 6.000 membri del gruppo “Giustizia e Verità per Lele Scieri”, nato su Facebook, lanceranno una campagna di sensibilizzazione rivolta ai parlamentari di Montecitorio. Invieranno una mail a tutti i deputati nazionali per chiedere di firmare la proposta di legge per l’istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta che faccia luce sulle verità ancora celate.
    La scelta della data (giovedì 06 novembre 2014) non è casuale: quel giorno ricorre l’anniversario della laurea di Emanuele Scieri che, nel 1998, diventava dottore in legge.
    I membri del gruppo “Verità e giustizia per Lele Scieri” si aspettano che i rappresentanti in Parlamento siano sommersi da migliaia di mail e, per questo, chiedono l’aiuto di tutti: sulla pagina facebook del gruppo sarà possibile recuperare il testo della mail e gli indirizzi a cui inviarla.
    Sempre il 6 novembre, il Consiglio Comunale di Siracusa ribadirà quanto già sostenuto e richiesto con la delibera n.41 del 7 aprile 2014: cioè, la necessità dell’istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta.

  • freccia