CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Sortino. Piantagione di marijuana nel fondo di un operaio comunale: scattano i domiciliari

marijuana alta

Oltre 30 chili di marijuana in 10 piante di altezza variabile tra un metro e mezzo e un metro e 80 centimetri e circa un chilo e 300 grammi di marijuana pronta per essere spacciata. E’ quanto rinvenuto a Sortino dai carabinieri, che questa mattina hanno scoperto, nelle contrade  Aia Balate e Albinelli un’intera piantagione. In manette un 29enne, già noto alla giustizia, accusato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti e un incensurato di 60 anni, operaio comunale. I militari della stazione del comune montano tenevano da giorni d’occhio l’abitazione del giovane e l’appezzamento dell’operaio, dove i carabinieri, occultate tra la vegetazione, hanno rinvenuto la piantagione, tagliata e posta sotto sequestro. Nell’abitazione del 29enne i militari hanno rinvenuto, invece, 7 piante di marijuana di circa 2 metri. A entrambi sono stati concessi i domiciliari.

(Foto: repertorio , dal web)

Comments are closed.

MCDONALD footer4