CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Melilli. Polverino dell’Ilva, Zappulla: “Il ministro interrompa il conferimento nella discarica Cisma”

cisma

“Chiedo al ministro Gian Luca Galletti di interrompere il conferimento del polverino dell’Ilva nella discarica Cisma Ambiente di Melilli”. La richiesta parte dal deputato nazionale Pippo Zappulla, che già in passato ha affrontato il tema con il ministro dell’Ambiente ottenendo, all’epoca, rassicurazioni in merito. Alla sua interrogazione parlamentare, infatti, Galletti aveva risposto garantendo che si trattava di sostanza non pericolosa per la salute dei cittadini e che il conferimento era soltanto transitorio e temporaneo. Rassicurazioni che non sembra corrispondere alla realtà. Il parlamentare del Pd lo dice a chiare lettere. “Il traffico di rifiuti industriali dall’Ilva e’ diventato costante, intenso e di grandi quantità’-osserva l’esponente di maggioranza- Ed e’ sacrosanta e legittima la preoccupazione che sta crescendo tra le associazioni ambientaliste coinvolgendo sempre piu’ intere comunità’ poiché, tra l’altro, questo conferimento e smaltimento si inserisce in una zona e territorio già fortemente interessato e compromesso da profondi e gravissimi processi di inquinamento ambientale. Questo allarme crescente tra la popolazione impone il massimo della chiarezza e delle informazioni sulla sostanza polverino, sulle modalità di trasporto, sugli eventuali rischi per la salute e per l’ambiente, sulle ragioni che hanno trasformato uno smaltimento momentaneo in una situazione di fatto strutturale. In attesa che il Ministro e la Regione forniscano tutte le garanzie e le informazioni al territorio e istituzioni locali -conclude Zappulla- chiedo al Ministro Gian Luca Galletti di interrompere il conferimento del polverino alla discarica Cisma Ambiente di Melilli”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4