MULTICAR2

Mons. Pappalardo: “Maria, lacrime anche per i migranti”

arcivescovo pappalardo in via degli orti
arcivescovo pappalardo in via degli orti

L’arcivescovo Pappalardo in via degli Orti 

L’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo, ha parlato oggi del significato del messaggio di Maria sessant’anni esatti dopo il miracolo avvenuto a Siracusa in quel 29 agosto 1953 in via degli Orti. “Maria qui a Siracusa ha pianto”, ha detto l’alto prelato rivolgendosi ai fedeli. “Ci ha affidato un messaggio formulato non con parole di alto significato religioso ed etico, ma con il segno umano delle lacrime. Sono lacrime di dolore e di compassione per i tanti migranti costretti dalla guerra o dalla miseria a lasciare la loro terra, che vediamo ogni giorno approdare anche nella nostra città. Lacrime che manifestano in maniera evidente la sua intensa partecipazione alla vita di ciascuno di noi e di tutti gli uomini. La celebrazione di questo sessantesimo ci renda più responsabili nel far conoscere l’evento della lacrimazione e nel diffonderne il messaggio”.

Comments are closed.

bogart 4