CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto e la Corea del Sud più vicine sulle strade del vino. Incontro con delegazione di Yeongcheon

IMG_20170323_113933

Strette di mano, sorrisi, scambi di doni e soprattutto di informazioni. La Sicilia e Corea del Sud si sono incontrate a Noto grazie a un comune denominatore: il vino.
Subito dopo la partecipazione al trentennale dell’Associazione Città del Vino, martedì mattina a Roma in Campidoglio, la delegazione della città di Yeongcheon ha voluto fermarsi a Noto, punto di partenza di una visita “esplorativa” sul fenomeno vino e cantine in Sicilia.
Il sindaco Corrado Bonfanti ha accolto gli ospiti stranieri a Palazzo Ducezio, insieme con gli assessori al Turismo, Giusi Solerte, e alla Cultura, Sabina Pangallo. Nella Sala degli Specchi hanno illustrato ragioni e motivi della visita anche il direttore generale delle politiche agricole di Yeongcheon,  Jeasic Jung, e poi Jo Hanwoong, il  Capo Segreteria, Ryu Kyounggyu, il Vicedirettore del Gruppo Ricerca Vino e Cibo, e Kim Byeongki, Manager.
Dopo l’accoglienza in Sala degli Specchi, visita alla basilica di San Nicolò quindi alla Loggia del Mercato  degustazione di prodotti locali organizzata dalle aziende che fanno parte dell’Associazione Strada del Vino del Val di Noto.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2