MULTICAR2

Noto, la salvezza passa da Siracusa. “Contatti”

Marco-Mauceri

Ci sarebbe una pista che potrebbe condurre alla salvezza del Noto. Una pista che passa da Siracusa e dai due dirigenti dell’Us Siracusa, la società che sfiorò la promozione in serie B. Potrebbero essere loro, Luigi Salvoldi e Marco Mauceri, a riempire di contenuti il Noto definito ieri su Siracusaoggi.it dall’allenatore Giancarlo Betta “una scatola vuota” a livello societario.
“In questo momento non c’è nessun accordo”, ci tiene subito a precisare Mauceri. “E’ prematuro parlare di qualcosa di concreto perchè ad oggi non c’è”. I contatti, quelli si. “Si, è vero. Ci sono stati in estate e ci sono anche adesso. Non pensavamo, però, che la situazione diventasse talmente complicata e così in fretta. Stiamo seguendo”, ci racconta ancora Mauceri.
I tempi sono comunque stretti. Entro la prossima settimana si dovrebbe chiudere per salvare il Noto o sarà game over. “E fare scomparire l’ultima realtà di rilievo nel panorama calcistico provinciale sarebbe un peccato. Se c’è una possibilità di aiutarli, anche indirettamente e dall’esterno, la valuteremo. Come debbono essere approfondite anche altre questioni”.
Quando Luigi Salvoldi rientrerà in Italia, nei primi giorni della prossima settimana, si deciderà il da farsi. “Tra pochi giorni se ne saprà di più″, conferma Mauceri.

Comments are closed.

bogart 4