• Pallanuoto femminile.L’Ortigia rosa vince ancora: alla Paolo Caldarella 13-6 al Volturno

    Ancora una vittoria per il setterosa del Circolo Canottieri Ortigia che, alla “Paolo Caldarella”, batte il Volturno con il punteggio di 13 a 6.
    Le locali si presentano determinate davanti al pubblico di casa, decise a raggiungere quota 18 in classifica. Le biancoverdi concedono poco a Starace e compagne che, davanti alla neo dottoressa Ignaccolo, concludono poco grazie alla difesa arcigna.
    Le padroni di casa, richiamate più volte dall’esigente Ayale, provano e riprovano soluzioni. Ne viene fuori una partita piacevole che allunga la striscia positiva delle siracusane che continuano, così, la rincorsa al primo posto.
    Commento Valentina Ayale (all. Ortigia): Buona partita. Abbiamo provato soluzioni diverse: ci siamo riuscite in parte ma sono contenta per i 3 punti e per le ragazze. Ora ci prepariamo per l’incontro di domenica prossima. Contro la capolista, in casa, speriamo nel pubblico delle grandi occasioni. Questa squadra lo merita.
    Commento Alessandra Battaglia (Ortigia): Il gruppo sta crescendo. Anche le straniere si stanno integrando negli schemi e le stiamo conoscendo meglio. Io continuo a segnare ma questo avviene grazie alle compagne. C’è una buona intesa e possiamo ancora migliorare. Il collettivo è il nostro punto di forza.

  • freccia