MULTICAR

Pallanuoto, World League: a Siracusa il Settebello batte la Croazia

IMG_20160510_203645

Il Settebello stacca a Siracusa il pass per la Super Final Eight di World League in Cina. Ci riesce strappando un pari cpn la Croazia al termine dei quattro tempi (9-9). Poi i penalties che fissano il punteggio sul 14-12 per il Settebello. Sugli spalti della Caldarella ci sono gli oltre duemila spettatori chiamati a raccolta da coach Sandro Campagna. Una festa cominciata un’ora prima dell’inizio della gara con un flusso ininterrotto verso la Cittadella dello sport.
In acqua è partita vera, tra due nazionali che non si risparmiano. Si gioca punto a punto, senza che nessuno riesca a prevalere sull’altro.
L’Italia spreca un paio di possessi, la Croazia impressiona per regolarità. Ma alla sirena è 9-9, che vale già la qualificazione alla fase finale della World League. E Campagna, soddisfatto, a fine gara elogia i suoi per la gestione degli ultimi minuti e ringrazia il pubblico siracusano per la spinta.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store