CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Adesca una ragazzina su Fb, impiegato 44enne ai domiciliari

adesca facebook

“Potrai comprarti tante cose che ti piacciono”, “Ti darò 75 euro”, “Ti piacciono gli uomini generosi?”. Sono queste alcune delle frasi che un 44enne siracusano avrebbe scritto, su Facebook, ad una ragazzina di 14 anni per adescarla. L’uomo, un impiegato, è stato arrestato dalla polizia. Avrebbe utilizzato un falso profilo per contattare, diversi mesi fa, l’adolescente. Le avrebbe raccontato di essere un uomo di 39 anni, proseguendo con la richiesta di incontri per consumare rapporti sessuali, in cambio di regalie o di pagamenti in denaro. Ad arrestare l’impiegato sono stati gli uomini della Polizia Postale del compartimento della Sicilia Orientale, che hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura della Repubblica di Catania. Il 44enne si trova ai domiciliari, L’accusa a suo carico è di tentata induzione alla prostituzione di minore. Le ipotesi investigative sarebbero confermate dagli elementi raccolti nell’ambito di una perquisizione informatica. Le indagini proseguono per verificare se altri minori siano rimasti vittime dell’impiegato siracusano.

Comments are closed.

MCDONALD footer4