MULTICAR

Siracusa alle “olimpiadi” degli sport antichi: invito ufficiale dal Coni Campania

coni capaccio

Siracusa inserita nella edizione della manifestazione storico-sportiva “Il presente nel passato” del Coni della Campania e del Comune di Capaccio in programma a giugno.   “Si tratta di un progetto promozionale che vuole evidenziare la nascita di alcune discipline sportive originarie della Grecia e di Roma e che da quelle civiltà furono poi esportate nelle colonie della Magna Grecia. Siracusa- dichiara l’assessore alle Politiche sportive, Maria Grazia Cavarra- è stata invitata quale migliore espressione e testimone della cultura greco romana, per dimostrare al mondo sportivo che è sul passato che si costruisce il presente ed il futuro. Siamo già al lavoro per fare la selezione degli atleti che rappresenteranno la nostra città”. Saranno 20  e si cimenteranno in diverse discipline: pugilato e lotta, arti marziali, staffetta e corsa, canottaggio a secco, giavellotto le più note su cui atleti dovranno cimentarsi. Accanto ad esse però discipline delle quali si è persa la memoria, quali pancrazio, oplitodromia, kootabos, lampadedromia. Per il Comune di Siracusa, nessuna spesa. I costi saranno sostenuti interamente dal Coni della Campania.Alla prima edizione, oltre Capaccio Paestum, hanno partecipato Salerno ( Salernum), Sibari ( Sibarys), Ascea ( Elea Velia) e Pontecagnano ( Picentia).

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store