CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Allerta Rivotril: “Utilizzato come sostanza d’abuso”, l’Asp chiede attenzione a farmacisti e medici

rivotril

Il Rivotril usato sempre più spesso come sostanza d’abuso. L’allerta parte dal Sert di Siracusa e dalla Farmaceutica territoriale dell’Asp, che sensibilizzano i medici di medicina generale e i farmacisti sulle prescrizioni ripetute di Rivotril (clonazepam) per l’uso diversivo rispetto al corretto impiego.
“Come già rilevato a Catania e a Bologna da dove è partita l’allerta – spiegano il direttore dell’Area Dipendenze Patologiche Roberto Cafiso e il direttore della Farmaceutica Territoriale Giuseppe Caruso – il Rivotril viene utilizzato come sostanza d’abuso essendo la benzodiazepina con la più lunga emivita, 36 ore, che può predisporre al viraggio verso gli oppiacei e che se utilizzata unitamente all’alcol può causare inibizione del centro del respiro, con eventuale arresto cardiorespiratorio. Si tratta di un farmaco utilizzato purtroppo tra gli extracomunitari, sembra che arrivi attraverso sbarchi clandestini, e dai tossicodipendenti abituali perché mutuabile, essendo l’unica benzodiazepina di fascia A cioè esente da ticket. Raccomandiamo pertanto la massima cautela prescrittiva pur nella scienza e coscienza del medico curante e in caso di ripetute richieste, che possono sostanziare un abuso, contattare il Sert di Siracusa al numero telefonico 0931 484156

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2