CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Bretella di Targia, c’è il mutuo per il raddoppio di corsia. Lavori ad ottobre

bretella targia

Il progetto è pronto da diverse settimane. Adesso ci sono anche i soldi necessari per i lavori. E allora il raddoppio della bretella di Targia può andare in gara nel breve volgere di alcuni giorni.
Serviva poco più di un milione di euro per l’operazione studiata dall’amministrazione comunale come primo intervento anche in previsione della chiusura del viadotto da ri qualificare. E la somma arriva attraverso un mutuo autorizzato quattro giorni fa dalla Cassa Depositi e Prestiti.
Adesso tocca agli uffici comunali predisporre quanto necessario per portare i lavori in gara e procedere quindi alla consegna del cantiere. Realisticamente non prima della fine di settembre o i primi di ottobre. In sei, sette mesi il raddoppio della bretella dovrebbe essere completato. Per cui dalla primavera prossima per entrare e uscire da Siracusa nord si procederà solo sulla nuova bretella con la nuova corsia destinata al traffico in uscita mentre le auto in entrata continueranno a percorrere l’attuale stradina che si collega con viale Scala Greca.
A Palermo, intanto, il Dipartimento Regionale di Protezione Civile sta per definire la rimodulazione dei fondi della legge 433 a cui attingere i 5,7 milioni di euro necessari per avviare i lavori sul viadotto siracusano.

Comments are closed.

MCDONALD footer4