MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. C’è l’ok dei Revisori, niente più alibi per riasfaltare via Mineo, Necropoli Grotticelle e via Augusta

buche-strade

Via libera alla spesa di circa 800.000 euro per diversi cantieri da aprire a Siracusa. Attenzioni puntate sulle condizioni delle strade, in particolare via Mineo, via Augusta e via Necropoli Grotticelle. Ma anche interventi parziali lungo viale Epipoli per mitigare il problema dei frequenti allagamenti dopo le piogge invernali, con due nuove caditoie e l’intercetto di una conduttura esistente ma non utilizzata che permetterebbe di smistare l’acqua piovana da via Monte Rosa direttamente verso il canalone di gronda. Qui mancherebbe ancora un parere del Genio Civile. C’è, invece, quello dei revisori dei conti atteso per poter dare il via libera ai lavori.
Questa mattina depositato l’ok dei revisori. Domani convocata la giunta comunale per ratificare la spesa, con somme già disponibili. Quindi gli uffici dovranno predisporre in tempi record le procedure di gara per aggiudicare i lavori ed aprire i cantieri.
“Finalmente – commenta il sindaco, Giancarlo Garozzo, che mantiene anche la competenza sui Lavori pubblici – stiamo per dare il via a una serie di opere attese da tanti anni e che, in qualche caso, sono state motivo di giuste lamentele dei residenti. Di recente c’è stato qualche altro intoppo burocratico ma a breve inizieranno i lavori. Con i lavori in viale Epipoli e in via Augusta, in maniera particolare, diamo una risposta concreta ai residenti che fanno i conti con gli allagamenti ad ogni acquazzone. Avevamo preso un impegno lo scorso autunno che adesso stiamo mantenendo”.

Comments are closed.