• Siracusa. Clinica Villa Rizzo: sequestro preventivo di beni e attrezzature per scongiurare la chiusura

    La Procura della Repubblica ha disposto il sequestro preventivo urgente dei beni mobili e di tutte le attrezzature della Nuova Clinica Villa Rizzo. Un provvedimento che impedisce lo sgombero immediato delle stesse, fatto che avrebbe costretto la struttura sanitaria a chiudere.
    Nei giorni scorsi il Tribunale ha anche disposto la restituzione del complesso azienda alla precedente proprietà, Clinica Villa Rizzo srl.
    “E quella società farà il possibile e l’impossibile per provvedere, in base a quest’ultimo decreto del giudice delegato, prima del 30 novembre, data limite per la chiusura della Clinica”, spiega l’avvocato Giuseppe Cavallaro.

    image_pdfimage_print
  • freccia