MULTICAR2

Siracusa. Costituito l’Osservatorio sui Diritti dell’infanzia:”I bambini devono poter giocare per strada”

IMG-20171205-WA0016

Costituito ieri l’Osservatorio Comunale sui Diritti dell’Infanzia. La prima assemblea si è tenuta nel salone “Borsellino” di palazzo Vermexio. Coordina l’organismo il Difensore dei Diritti dei Bambini, Carla Trommino. Con l’indirizzo fornito dall’esperta in dinamiche di partecipazione, Concita Musumeci, i componenti dell’osservatorio hanno individuato come bisogno primario dei bambini di questa città la necessità di creare nel capoluogo le condizioni perché possano tornare a giocare per strada e quella di politiche di supporto alla famiglia, con particolare focus sullo scambio intergenerazionale e sul rapporto scuola-famiglia. “Proprio questi bisogni primari- ha detto il difensore dei diritti dei bambini Carla Trommino – sono i punti di partenza attorno a cui vogliamo aggregare tutti coloro che si occupano di infanzia a Siracusa”. “ L’amministrazione – ha detto l’assessore alle Politiche scolastiche Roberta Boscarino -ritiene la tematica relativa alla nascita del primo osservatorio comunale dei diritti dei bambini importante, delicata e oggetto di costante attenzione.”Il prossimo appuntamento e’ previsto per martedì 9 gennaio alle 14,30 all’Urban center di via Nino Bixio, 1.

Comments are closed.

bogart 4