CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Giovedì lavoratori Socosi e Util Service sotto palazzo Vermexio: “quale futuro?”

palazzo vermexio

Giovedì 26 assemblea dei lavoratori Socosi e Util Service davanti palazzo Vermexio, in piazza Duomo. A meno di 4 giorni dalla scadenza dell’attuale proroga concessa, la Filcams Cgil ha mobilitato nuovamente i lavoratori per chiedere un incontro al sindaco Garozzo per sapere come il Comune di Siracusa intenda continuare a garantire i livelli occupazionali nell’appalto dei servizi generali (navette, cimiteriali, custodia, supporto uffici comunali) Util Service e Uffici Tributi Socosi. E questo alla luce della sospensiva dell’aggiudicazione della gara a GSA – Europromos disposta dal Tar Catania su ricorso dell’Ati Ciclat Util Service.
Le continue proroghe di 15 giorni hanno innalzamento la tensione tra i lavoratori. “Siamo in presenza di una gara che è stata ideata malamente, accorpare infatti in un’unica gara servizi diametralmente opposti come l’ufficio tributi e i servizi generali è stato il primo errore commesso dall’amministrazione”, attacca il segretario Filcams, Stefano Gugliotta. “Procedere all’aggiudicazione definitiva a GSA Europromos con un ribasso del 27,40 % è stato un altro errore che ha costretto il Tar a disporre la sospensiva. Il sindaco deve assumersi le responsabilità che la legge gli conferisce e di valutare se insistono le condizioni per annullare in regime di autotutela la determina che aggiudica definitivamente a GSA Europroms la gara”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4