• Siracusa. Igm, lavoratori senza stipendio da gennaio: braccia incrociate il 19 marzo

    Incroceranno le braccia il 19 marzo i netturbini di Siracusa. Giornata di sciopero proclamata dai sindacati a causa dei ritardi nel pagamento degli stipendi. Inizia un mese di marzo “caldo”, con gli operatori ecologici che si asterranno anche dallo straordinario il 18 e il 27 marzo prossimi. Convocate inoltre due assemblee, di due ore per ogni turno di lavoro, il 10 ed il 12 marzo, quest’ultima con sit-in.
    I sindacati hanno inviato una diffida ad Igm, l’azienda che gestisce il servizio, invitandola ad ottemperare ai propri obblighi contrattuali. Le mensilità che mancano all’appello sono quelle di gennaio e febbraio. Il Comune, attraverso l’ufficio Ambiente, parla di un ritardo nella corresponsione del canone alla società che gestisce il servizio non superiore ai 10 giorni. hb

    image_pdfimage_print
  • freccia