• Siracusa. In moto in pista ciclabile, carabinieri e vigili urbani in borghese per reprimere il fenomeno

    Con una espressione abusata si dice “tolleranza zero”. Ma in questo caso sembra frase calzante. Dopo l’ennesima segnalazione di moto che scorrazzano lungo la pista ciclabile (ieri su SiracusaOggi.it), questa mattina riunione operativa nella sede del comando della Polizia Municipale. Sposata la linea dura per reprimere quella che è diventata a tutti gli effetti una cattiva abitudine.
    Sono spesso giovanissimi, magari coppie, ad approfittare dei varchi ed infilarsi lungo la ciclabile con lo scooter o la moto. Non vandali o malintenzionati nella stragrande maggioranza dei casi – ma comunque in spregio di divieti e norme chiarissime.
    Pe questo motivo da oggi scattano controlli straordinari. In campo vigili urbani e carabinieri della stazione di Ortigia, con uomini in borghese che, in diversi momenti della giornata, presidieranno o percorreranno la pista ciclabile per reprimere questi comportamenti vietati. Per i trasgressori scatterà immediato il sequestro del mezzo più una multa da quantificare in base all’accumulo di possibili infrazioni (come usco del caso, assicurazione, etc).

    image_pdfimage_print
  • freccia