CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. “La bellezza della famiglia” al centro del convegno dell’Azione Cattolica

convegno-santuario

“Rilanciare la bellezza di essere famiglia, oggi. Nel tempo e nella quotidianità, nelle difficoltà così come nelle gioie, in un cammino che recupera il senso vocazionale, con il coraggio di non temere i cambiamenti e di preservare i ruoli”. Questo il messaggio lanciato in seno al convegno, tenutesi venerdì 21 ottobre, nel salone del Santuario della Madonna delle Lacrime, voluto dall’Azione cattolica arcidiocesi di Siracusa e dall’Istituto di Scienze Religiose San Metodio dal titolo: “La famiglia cristiana in evoluzione alla luce dell’Amoris Laetitia”. La relazione a cura di Franco Miano, docente di filosofia morale all’Università Tor Vergata di Roma, già presidente nazionale dell’Azione Cattolica, che insieme alla moglie hanno partecipato ai lavori del sinodo sulla famiglia in qualità di ‘esperti’. Dopo l’introduzione curata da Luca Novara, docente di teologia morale all’ISSR, Franco Miano ha presentato l’enciclica del papa dedicata “a quel nucleo d’amore capace di vivere il matrimonio come un cammino di crescita e non un peso da sopportare per tutta la vita. La novità è nello sguardo nuovo pronto a cogliere le immagini positive insite in ogni famiglia anche lì dove tutto sembra non funzionare. Il bene è presente anche dove le situazioni sembrano compromesse. Il papa ci invita a promuovere il matrimonio non solo per contrastare la moda, ma con responsabilità, con senso vocazionale, come quel sacramento che lo promuove ad icona dell’amore di Dio per noi.” Si ripassano i temi dei singoli capitoli. Il quarto dove la famiglia viene riletta alla luce dell’inno della carità di San Paolo. Vengono toccati molti temi: i doveri, il dialogo, il rispetto, i ruoli, la crisi, il divorzio, la generazione di vita nuova. Famiglia quale dono. Famiglia seme di solidarietà e umanità. Famiglia pronta ad educare più con l’esempio e la testimonianza che con le parole. “Ci viene consegnato un documento – – sottolinea il presidente diocesano di Azione Cattolica Siracusa Raffaele Gurrieri – non solo da leggere e porre da parte, ma uno strumento per ritrovare la giusta dimensione della famiglia e che permette di ridare la giusta attenzione alle persone che ci stanno accanto.” Aperto un vasto dibattito che ha arricchito la numerosa platea di ascoltatori.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2