MULTICAR2

Siracusa. La violenza di genere si combatte a scuola, progetto del Corbino con l’ok della Presidenza del Consiglio dei Ministri

donna_violenza-e1407775468325-696x419

“Educhiamoci alla non violenza”. E’ il progetto del liceo “Corbino” che, uno in provincia, ha ottenuto l’ok del ministero del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il dirigente scolastico, Carmela Fronte ha elaborato l’iniziativa in rete con il secondo istituto comprensivo Falcone Borsellino di Cassibile, il Centro Studi Ricerche e documentazione “Sicilia/Europa” e l’associazione Work in Progress di Floridia. La violenza delle donne, questa la premessa alla base del progetto, è un fenomeno che, in Italia, ha proporzioni sempre più preoccupanti. Nel territorio locale, la situazione diventa perfino peggiore. Il progetto prevede la realizzazione di una campagna che possa produrre “messaggi, immagini e riflessioni che non contengano stereotipi di genere o che tendano a colpevolizzare la donna per la violenza subita”. Si lavorerà in termini culturali, ma anche sul versante delle informazioni necessari per conoscere il ruolo delle istituzioni preposte all’accoglienza e all’ascolto delle donne vittime di violenza. Previsti, inoltre, 15 seminari formativi su tutti gli aspetti importanti da tenere in considerazione quando ci si trova in situazioni legate alla violenza di genere. Saranno pertanto coinvolte anche le forze dell’ordine

Comments are closed.

bogart 4