MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Lavoratori ex Ferrotel, Zafarana (M5S): “il contratto di servizio con Trenitalia non li considera”

bagagli

“Il contratto di servizio tra la Regione Siciliana e Trenitalia, tenga in considerazione le diverse decine di lavoratori delle aziende che operavano nell’ambito degli appalti di Trenitalia. Ci sono margini per la salvaguardia di queste figure professionali”. A dichiararlo è la capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars, Valentina Zafarana, che incalza il governo Musumeci sul prevedere nel contratto di servizio con Trenitalia alla ricollocazione dei lavoratori delle aziende che operano in subappalto.
“Stando a questa prima fase contrattuale – spiega Zafarana – non c’è traccia dei lavoratori ex dipendenti Servirail, degli ex dipendenti delle strutture Ex-Ferrotel di Messina, di Palermo e di Siracusa, nonché degli ex lavoratori della Coop portabagagli stazione di Siracusa, in precedenza non assorbiti dalla Ferrotel. Si tratta di lavoratori il cui destino occupazionale è da anni appeso a un filo e alle promesse della politica. Al di là dei positivi traguardi per i viaggiatori di questo nuovo contratto, è indispensabile che governo e azienda – conclude Zafarana – prendano in considerazione questi lavoratori”.

Comments are closed.