MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Leggere libri non è mai stato così semplice: debutta il prestito digitale, gratuito e via internet

eBook vs Buch, e-Reader aus einem Bücherregal ziehen

Nuovo servizio gratuito offerto dalle biblioteche che aderiscono al sistema bibliotecario siracusano. Arriva il “prestito digitale” di ebook, attraverso internet ed il circuito MLOL (MediaLibraryOnLine).
“Per accedere al servizio- spiega il direttore del sistema, Concetta Carta- basterà iscriversi al prestito digitale, presso la sede di una delle biblioteche. Così si potrà accedere ad un vasto patrimonio di libri digitali che sarà possibile scaricare in prestito, gratuitamente, sui proprio device e leggere comodamente ovunque ci si trovi. Il prestito di ogni libro dura quattordici giorni ed è possibile scaricare due EBook al mese”.
Il sistema funziona in modo semplice e trasparente: l’utente si collega al sito di MediaLibraryOnLine, entra con le credenziali che saranno fornite dalla propria biblioteca e cerca il libro che desidera leggere. Quando lo avrà trovato, gli basterà seguire le istruzioni indicate da Medialibrary e scaricarlo sul proprio device (Lettore EReader, computer, tablet e ipad, cellulari, etc), aprire il file e leggerlo.
La piattaforma Medialibrary inoltre mette a disposizione anche un app dedicata, scaricabile gratuitamente da diversi store. Questa operazione può essere fatta da qualunque luogo. Alla fine dei quattordici giorni la copia scaricata non sarà più accessibile, a meno che l’utente non ne richieda il rinnovo.
Ciò consentirà la realizzazione di quel sistema di biblioteca diffuso che è uno dei progetti principali di SBS.
E’ in programma di ampliare l’offerta del servizio, includendo anche l’edicola on line, che consentirà di avere libero accesso a più di seimila giornali e riviste, nazionali ed estere.
Francesco Italia, assessore alla Cultura del Comune di Siracusa, saluta con favore la notizia. “Le possibilità espansive del sistema diventano così enormi e ci consente di professare con orgoglio il raggiungimento di un obiettivo, che è quello della modernizzazione del Sistema delle Biblioteche, riaffermando la loro centralità per la diffusione della cultura e della lettura e per l’inclusione culturale di tutti”.

Comments are closed.