MULTICAR

Siracusa. Litorali più sicuri, torna l’Operazione Nettuno di Nuova Acropoli. Volontari a terra e in mare

NUOVA aCROPOLI

Partirà il 10 agosto prossimo l’ “Operazione Nettuno” dell’associazione Nuova Acropoli. Come ogni estate, da 27 anni a questa parte, i volontari metteranno a disposizione tempo e competenze per garantire la vigilanza e il controllo dei litorali fino al termine della fase calda della stagione balneare attraverso l’istituzione del servizio costiero,a supporto della Guardia Costiera e degli altri operatori professionali a vario titolo competenti in materia. Un modo per rendere le spiagge del territorio più sicure. Per l’occasione, Nuova Acropoli ha reclutato volontari, non solo del capoluogo, ma anche di Floridia, Augusta e sconfinando anche nella vicina Catania, che hanno preso parte all’ultimo corso di formazione specifico. Da domenica, quindi, soccorritori, bagnini, sommozzatori e operatori antincendio volontari saranno attivi tra Punta Milocca e l’Arenella, con postazioni fisse nei punti maggiormente frequentati dai bagnanti, così da rilevare tempestivamente eventuali situazioni di emergenza o pericolo.Squadre specializzate saranno su un gommone attrezzato in mare, squadre di primo soccorso si terranno pronte ad intervenire presso il campo base, mentre squadre di antincendio pattuglieranno le zone balneari per segnalare roghi e  intervenire in caso di necessità. Ci saranno, poi, volontari in mountain bike e in canoa, mentre altri garantiranno interventi di pulizia  del litorale e dei fondali marini. Fino al 19 agosto prossimo, infine, i volontari saranno presenti alla Costa del Sole h24, in un campo base che sarà allestito venerdì (8 agosto).

Comments are closed.

ACAT3