• Siracusa. Nuovo ospedale, Ugl scettica: "Vogliamo vedere le carte"

    I pareri tecnici, il capitolo di spesa inserito in Bilancio e ogni altro aspetto concreto per comprendere a che punto sia, davvero, l’iter verso la realizzazione del nuovo ospedale di Siracusa. A tornare sull’argomento è l’Ugl di Siracusa, alla luce del dibattito che, nei giorni scorsi, si è nuovamente acceso in merito a una delle principali incompiute del territorio. In attesa di risposte dal Comune, dall’Asp e, successivamente dall’assessorato regionale alla Salute, il sindacato parla di una vicenda infinita, convinto che , in realtà, la situazione sia “stazionaria” da anni, senza che ci siano stati realmente del passi avanti. “I fondi di cui si parla sono solo sulla carta- protesta il segretario provinciale Antonino Galioto- Di questo tema si discute da decenni, senza che nulla sia cambiato”. Il sindacato auspica che il percorso di cui l’assessore regionale Baldo Gucciardi ha parlato nel corso della sua recente visita nel capoluogo possa essere realmente e finalmente celere e che possa essere confermata la previsione di cinque anni, entro cui la struttura sanitaria,secondo l’esponente della giunta regionale, potrebbe essere pronta.

  • freccia