• Siracusa, perde il beneficio dei domiciliari. Trasferito in carcere

    Dai domiciliari al carcere. Massimo Salemi dovrà finire di scontare la sua condanna – fino a luglio 2016 – dietro le sbarre. Al 39enne è stata sospesa la misura della detenzione domiciliare e disposto il trasferimento a Cavadonna. Salemi è stato giudicato colpevole di reati in materia di stupefacenti.

    image_pdfimage_print
  • freccia