MULTICAR2

Siracusa, prezzi al consumo: indice in flessione

micro credito soldi

In flessione, nel mese di ottobre, l’indice tendenziale complessivo dei prezzi al consumo a Siracusa. In percentuale, rispetto allo scorso anno, significa 1,3 per cento, mentre l’indice congiunturale complessivo avrebbe registrato una variazione negativa dello 0, 1 per cento. Sono i dati emersi dalla riunione mensile della commissione “Prezzi al consumo” del Comune di Siracusa, presieduta dall’assessore Maria Grazia Cavarra.
Le divisioni di spesa che hanno registrato una variazione in aumento rispetto al mese precedente sono abbigliamento e calzature (0,2), altri beni e servizi (0,2), mobili, articoli e servizi per la casa (0,4), ricreazione spettacoli e cultura (0,3), istruzione (0,3), servizi ricreativi (0,1), servizi ricettivi e di ristorazione (0,1), abitazione acqua,energia elettrica gas e combustibili (0,0), servizi sanitari (0,0), bevande alcoliche (0,0), prodotti alimentari e bevande analcoliche (0,0). Le divisioni di spesa che hanno invece registrato una diminuzione del tasso congiunturale rispetto al mese precedente sono trasporti (-0,8), comunicazione (- 4,3).

Comments are closed.

bogart 4