CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Produttività per i dipendenti comunali, la protesta e poi l’incontro. Vince l’incertezza

sindacati-sala-giunta

Sala giunta occupata dai sindacati e diversi dipendenti per protesta all’esterno di palazzo Vermexio. E’ stata la giornata particolare dei comunali che chiedono il pagamento della cosiddetta “produttività”. Una cifra in media di 550 euro a beneficio di 850 lavoratori più 80 precari.
L’assessore al personale, Pierpaolo Coppa, ha incontrato in sala giunta occupata i sindacati che aspettavano, però, un incontro con il sindaco. “Sfugge, peccato”, commenta sarcastico Franco Nardi, della Fp Cgil.
Il pagamento della produttività era atteso per lo scorso mese di giugno, da qui la protesta. “Coppa ha spiegato che si sta lavorando per riuscire a pagare per dicembre. Ma mi pare vi sia troppa incertezza, il rischio di uno slittamento all’anno nuovo è concreto”, spiega al termine della riunione proprio Nardi.
Nessuna risposta anche per la richiesta integrazione salariale a beneficio di 200 dipendenti part time. “Era un impegno che Garozzo aveva assunto subito dopo l’insediamento, nel 2013. Aveva promesso l’aumento di ore a questi dipendenti ancora oggi fermi a 750 euro al mese. Ci dicono che non ci sono risorse. Però per consulenti ed esternalizzazione di servizi si trovano. Vanno valorizzate le risorse interne”, la sottolineatura del sindacato.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2