MULTICAR2

Siracusa. Protesta dei dipendenti della Provincia: “Che ne sarà di noi?”

protesta_provicnia

Tornano a protestare i dipendenti della Provincia regionale di Siracusa. Questa mattina, sit- in al palazzo di rappresentanza di via Roma. Intorno alle 11,30, l’incontro con il commissario straordinario dell’ente, Alessandro Giacchetti. La questione rimane quella delle scorse settimane. I lavoratori della Provincia chiedono certezza sul loro futuro occupazionale ma anche garanzie sull’erogazione degli stipendi. Le mensilità di ottobre non sono ancora state accreditate, ma il punto interrogativo riguarda anche gli stipendi successivi, la tredicesima di dicembre e il destino del personale dell’ente da gennaio in poi, quando le Province regionali dovrebbero essere ufficialmente sciolte. Giacchetti ha spiegato che la ragione per cui gli stipendi non sono ancora stati accreditati dipenderebbe da una precisa scelta della tesoreria, non disposta ad anticipare le somme. Risposte che non sono sembrate sufficienti ai lavoratori, che conoscono già i termini tecnici del problema, ma che adesso si aspettano soluzioni definitive. Nel servizio, parlano i sindacati.

Comments are closed.

bogart 4