MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Strade senza spazzamento e anche Epipoli alza la voce con l’assessore mentre Igm spiega cosa succede

IMG-20180124-WA0016

Dopo la Borgata, un altro quartiere di Siracusa alza la voce: Epipoli. “Da una settimana non viene svolto il servizio di pulizia e spazzamento delle strade”, denuncia il presidente della circoscrizione, Salvo Russo. Si è rivolto direttamente all’assessore all’igiene urbana, Pierapolo Coppa, a cui ha indirizzato una nota. “Eravamo fiduciosi per l’avvio del nuovo appalto rifiuti che avrebbe dovuto colmare i disservizi degli anni precedenti, rilanciare con forza la pulizia nella nostra città e potenziare la raccolta differenziata con il porta a porta. Di tutto ciò ad Epipoli non vi è traccia”, l’amara chiosa.
A quanto pare, gli operatori Igm che si “occupavano” di Epipoli sarebbero stati assegnati ad altre aree della città. “Il tempo delle mezze misure è finito, la misura è colma. Chiediamo l’immediato ripristino del servizio di pulizia e spazzamento delle strade nel territorio del quartiere”.
A spiegare l’accaduto è, intanto, Igm ovvero la società che gestisce il servizio di igiene urbana. “Stiamo riorganizzando i servizi, dando priorità alla pulizia delle discariche abusive che stanno nascendo”, argomentano dalla sede di viale Ermocrate. “A seguito di ogni cambiamento c’è sempre una fase di assestamento. Chiediamo un pò di pazienza”, l’appello dei vertici Igm. Pazienza ma anche collaborazione, l’abbandono indiscriminato di rifiuti e cartacce è purtroppo esponenzialmente aumentato in ogni area del capoluogo.

Comments are closed.

ACAT3