CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Riesumato il corpo di Eligia Ardita. Nessuna traccia del maglione a collo alto

riesumazione eligia

Ancora un colpo di scena nel caso del delitto di Eligia Ardita. Il famoso maglione a collo alto da cui la famiglia dell’infermiera sperava di recuperare prove decisive per suffragare la pista della presenza di eventuali complici del reo confesso Cristian Leonardi non c’era all’interno della bara. C’era, invece, una foto del marito, attualmente in carcere, all’altezza del cuore, tolta e spedita proprio a Cavadonna.
Questa mattina, al cimitero di Siracusa, sono arrivati i Ris di Messina per le operazioni di riesumazione del corpo della giovane, uccisa a gennaio. Dopo aver trasportato il feretro all’interno della camera mortuaria, gli esperti del reparto investigazioni speciali hanno effettuato nuove analisi sugli oggetti che erano stati deposti all’interno dai familiari. Oggetti in particolare destinati alla piccola Giulia che l’infermiera portava in grembo.
Del maglione che il marito aveva lasciato -secondo il racconto della famiglia Ardita – ai piedi di Eligia non è stata trovata alcuna traccia. Un nuovo giallo in un caso non ancora chiuso del tutto.

Comments are closed.

MCDONALD footer4