MULTICAR

Siracusa. Sciopero dei lavoratori Igm, il 29 rifiuti in strada: “basta scaricabarile sulla nostra pelle”

sitin igm02

Il 29 giugno sciopero dei lavoratori Igm. Si blocca la raccolta dei rifiuti e lo spazzamento delle strade cittadine. E potrebbe essere il primo momento di una lunga agitazione con i netturbni con le braccia incrociate.
I sindacati di categoria lamentano “l’ennesimo ritardo nel pagamento degli stipendi ai dipendenti” e parlano di “una serie sistematica serie che dura da anni e che costringe i dipendenti a sofferenze finanziarie gravissime”.
Stanchi di “uno scaricabarile tra amministrazione e azienda che si ripercuote sulla classe operaia” proclamano allora la prima giornata di sciopero che proseguirà dopo il 29 con manifestazioni, assemblee e altre due giornate di sciopero proclamate per il 13 e il 14 luglio. “Ci scusiamo con la cittadinanza per i disagi, che saranno evidenti. Ma è arrivato il momento di dire basta: amministrazione e azienda devono fare sul serio e sedersi con noi per un confronto degno”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store