MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Sistema Politico e Progetto Siracusa presentano la mozione di sfiducia

sorbello

I consiglieri comunali Massimo Milazzo e Fabio Rodante di “Sistema Politico” insieme a Salvo Sorbello di “Progetto Siracusa”, consultati i rispettivi gruppi politici e il portavoce di “Progetto Siracusa” Ezechia Paolo Reale, hanno depositato e fatto protocollare stamani agli atti dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale di Siracusa una mozione di sfiducia, nei confronti del sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo.
I tre consiglieri comunali, “in un momento di enorme difficoltà economica e sociale di Siracusa ritengono gravissima la miscela di stasi amministrativa della giunta Garozzo e di perdita di fiducia dei cittadini siracusani verso i principi di eticità, di imparzialità, di trasparenza e di buon andamento, che devono sempre connotare l’azione e l’immagine dell’ente pubblico territoriale”.
Una perdita di fiducia legata – spiegano – alle continue notizie di inchieste giudiziarie a carico di amministratori, di dirigenti e di stretti collaboratori del sindaco.
I firmatari della mozione di sfiducia ritengono che “siano venute a mancare le condizioni di legittimazione di sindaco ed assessori” e pertanto bisogna restituire ai cittadini “il compito di scegliere tramite le elezioni i loro nuovi rappresentanti”.
Massimo Milazzo, Fabio Rodante e Salvo Sorbello rivolgono un pubblico invito a tutti gli altri consiglieri comunali: “aderite alla mozione di sfiducia sottoscrivendola, affinché si dia luogo alla cessazione dalla carica del sindaco, della giunta e del consiglio comunale”.

Comments are closed.