MULTICAR2

Siracusa. Stefano Zamagni presenta la quattro giorni della Summer School di Economia Civile

summer school team

Nel presentare la terza edizione della Summer School di Economia Civile, Stefano Zamagni – docente di Economia presso l’Università di Bologna e la John Hopkins University- non ha dubbi. “La Sicilia è tra le Regioni del Meridione più all’avanguardia sul tema dell’economia civile; date a un Siciliano la possibilità di smontare le cose e fategli intravedere dei percorsi alternativi: mostrerà grande passione, creatività,  inventiva, intelligenza. I Siciliani sono un popolo che sa cogliere le occasioni e trarne il meglio, se ne hanno a disposizione. E l’esperienza del Laboratorio Avolab, che da tre anni porta avanti con determinazione e costanza l’impegno su questo tema è la prima esperienza regionale che ha il merito di guardare con occhi nuovi i problemi attuali”.
Saranno quattro intense giornate di studio,  dall’11 al 14 settembre presso l’Istituto San Metodio di Ortigia.  Giovani aspiranti imprenditori assisteranno alle lezioni dei docenti e parteciperanno a laboratori e momenti di dialogo con personaggi delle istituzioni, dell’economia e della cultura. Tema centrale “L’impresa civile: natura, motivazioni e prospettive per lo sviluppo di un nuovo welfare state”.
La Summer School sarà anche un momento di scambio e dialogo con il territorio, le sue associazioni, i cittadini interessati al tema dell’economia civile. “Occorre ritrovare il valore positivo della finanza- aggiunge Zamagni-. Alla sua nascita, nel 1400, essa era l’arte di ciò che ha un fine e tale fine era il bene comune. Il degrado negli anni l’ha ridotta a un elemento pericoloso quando non nocivo. Occorre invertire la rotta. E’ possibile farlo attraverso una prospettiva comune, che rappresenta l’unica via d’uscita all’attuale crisi. Sapete quanto ci è costata la crisi del 2008? Trecento trilioni di dollari! Se ne arrivasse un’altra simile non avremmo in questo momento le risorse necessarie per uscirne fuori”.
Due i momenti aperti al pubblico: la presentazione del libro di Ugo Biggeri, presidente di Banca Etica, “Il valore di soldi. Banche, finanza ed etica oltre il mito della crescita” edito da San Paolo,  giovedì 11 settembre alle 21 presso la Chiesa dei Cavalieri di Malta; il secondo, domenica 14 settembre alle 9 presso il salone Borsellino di Palazzo Vermexio con la lectio di Luigino Bruni su “Rigenerare relazioni ed economia nei territori”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4