CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Tagli ai treni Intercity, soppresso il Roma-Siracusa

siracusa stazione

Anche il notturno Roma-Siracusa tra i treni Intercity che dal 15 gennaio potrebbero non viaggiare più. Le Ferrovie dello Stato sono state chiare con il ministero delle Infrastrutture, esponendo l’intenzione di iniziare il nuovo anno con questi tagli. Sul piede di guerra la Filt Cgil provinciale, che parla anche di numeri.
Il piano presentato al ministero, secondo quanto spiega la segretaria provinciale, Vera Uccello, prevederà un aumento del corrispettivo di ulteriori 95 milioni di euro per il contratto di servizio 2017/2021, oltre alla copertura annua di 220 milioni di euro, “malgrado ciò prevede, comunque la soppressione di 14 Intercisy fra cui quello della tratta Siracusa/Roma A/R, che, a dire di Ferrovie dello Stato, non garantisce il rientro dei costi rispetto ai biglietti venduti. Si tende sempre a penalizzare il Sud-protesta Uccello- già carente di collegamenti ferroviari”.
A tal proposito è stato convocato per Mercoledì 7 un incontro con tutti i lavoratori del settore ferroviario. Al centro dell’incontro i rischi occupazionali temuti dal sindacato di categoria per la decisione di Ferrovie di sopprimere un treno a lunga percorrenza.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2