MULTICAR2

Siracusa. Trasporto neonatale, formazione per pediatri, ostetrici, rianimatori ed infermieri della provincia

trasporto neonatale

Manca ancora un Pronto soccorso pediatrico all’ospedale “Umberto I” di Siracusa e sembra non essere arrivata ad una svolta nemmeno la battaglia avviata qualche anno fa per portare a Siracusa il servizio di rianimazione pediatrica. L’Asp agisce, però, sulla formazione del proprio personale. Per la seconda volta si terrà martedi e mercoledi il corso teorico-pratico sul trasporto del neonato, organizzato dall’ufficio Formazione dell’azienda sanitaria provinciale in collaborazione con l’Unità operativa di Neonatologia.Responsabile scientifico del corso il dirigente medico di Neonatologia Massimo Tirantello. In questo modo il commissario, Mario Zappia punta a risolvere il problema del miglioramento dell’assistenza dei neonati, la stabilizzazione ed il trasporto neonatale, in conformità all’accordo stato-Regionedi dicembre 2010 che obbliga e garantisce l’aggiornamento di tutto il personale che opera ed assiste il neonato dalla nascita alla dimissione e durante il suo trasporto, e dal programma STEN dell’assessore regionale della Salute. Seguiranno il corso 48 persone tra pediatri, ostetrici, ginecologi, rianimatori ed infermieri di tutti gli ospedali della provincia. L’obiettivo è quello di ridurre la mortalità e la morbilità neonatale (causa di handicap).

Comments are closed.

bogart 4