CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Ztl, Sorbello e Vinci: “Serve un regolamento, lo dice la Corte Costituzionale”

accesso-ztl

Un regolamento per la Ztl di Ortigia, come previsto da una sentenza emessa due giorni fa dalla Corte Costituzionale. I consiglieri comunali Salvo Sorbello e Cetty Vinci hanno presentato un’interrogazione all’amministrazione comunale, con cui chiedono chiarimenti in proposito.
“Siamo sempre stati a favore di una zona a traffico limitato regolarmente istituita – scrivono Vinci e Sorbello – ma abbiamo più volte manifestato le nostre perplessità su una ztl attiva pur in assenza del Piano urbano del traffico, mai approvato dal consiglio comunale.
La sentenza della Corte Costituzionale di due giorni fa, che ha dichiarato inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell’art. 12 della legge della Regione siciliana n. 3 del 2016, ripropone l’obbligo per i Comuni che hanno istituito o che istituiscono zone a traffico limitato (ZTL) di approvare, entro novanta giorni dall’entrata in vigore della stessa legge, un regolamento, e ne indica alcuni contenuti (quali tariffe, riduzioni, casi di gratuità, agevolazioni, regime delle sanzioni da applicare in base al codice della strada, misure di incentivazione all’uso dei mezzi pubblici e lotta all’inquinamento).Chiediamo quindi – concludono Salvo Sorbello e Cetty Vinci – se l’attuale regolamentazione della ztl di Ortigia sia conforme a tutte le norme vigenti. È indispensabile infatti tutelare i diritti dei cittadini e salvaguardare le casse del Comune da ricorsi”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2