• Teatro, premi per Simona D’Amico e Istituto Dramma Antico

    consegna_premio_d_amico_manninoGrande soddisfazione a Canicattini Bagni per la bella affermazione della scenografa e costumista Simona D’Amico. L’artista canicattinese è stata premiata a Napoli, insieme al compagno Simone Mannino, con il Premio Le Maschere del Teatro Italiano, categoria “migliori scenografi” e “migliori costumisti”.
    I riconoscimenti sono stati ottenuti per l’allestimento dello spettacolo teatrale “C’è del pianto in queste lacrime”, di Antonia Latella e Linda Dalisi.
    “Felice per il riconoscimento”, ha detto il sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta. “E’ un riconoscimento che premia l’impegno, la professionalità, la straordinaria creatività di questi due giovani artisti. Un passaggio importante per la carriera di Simona e del suo partner che sicuramente aprirà le porte ad altri importanti appuntamenti e riconoscimenti artistici. Naturalmente un premio così prestigioso ci inorgoglisce come comunità, per cui esterniamo i nostri apprezzamenti a lei, a Simone e alla famiglia”, conclude Amenta.
    Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi, premiato anche per l’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa. A ritirare il riconoscimento, al teatro San Carlo, il commissario straordinario dell’Inda, Alessandro Giacchetti. All’Istituto siracusano è stato consegnato il Premio Speciale “Graziella Lonardi Buontempo” in occasione dei suoi cento anni.

    image_pdfimage_print
  • freccia