• Truffa: 8 mesi agli arresti domiciliari per un giovane netino

    Deve espiare una pena residua di 8 mesi di reclusione per truffa. Sconterà il periodo ai domiciliari. Destinatario dell’ordine di detenzione fomiciliare un giovane di 30 anni, Umberto D’Amico, rrsidente a Noto. Il provvedimento è stato notoficato all’uomo dalla polizia.

    image_pdfimage_print
  • freccia