• Verso le Amministrative: candidati sindaco e partiti, tra “mascheramento” e loghi ufficiali

    Mentre i grandi partiti tradizionali giocano al “mascheramento”, altri scelgono di metterci…il logo. Nella corsa verso le amministrative di giugno, ad esempio, non è ancora chiaro chi o cosa sarà il Pd. Una ampia fetta del partito sembra interessata al progetto di Valeria Troia e la lista Prossima. Ma Bruno Marziano non ha nascosto il suo gradimento, invece, per Ezechia Paolo Reale.
    A destra, Forza Italia per ora lascia spazio a Gianluca Scrofani e alla sua lista Forza Siracusa, chiaro riferimento forzista pur senza il logo ufficiale.
    Niente problemi e niente vergogna per chi ha primeggiato alle ultime politiche: Movimento 5 Stelle e Lega. Per il primo, anzi, problemi di abbondanza perchè a sgomitare per la candidatura ufficiale a sindaco di Siracusa sono in tre. C’è Silvia Russoniello (il nome proposto da Stefano Zito), c’è Giovanni Napolitano e c’è anche Lucia Napoli.
    Per la Lega, il nome è quello di Ciccio Midolo. Simbolo in bella vista, con sotto la specifica Midolo sindaco. Pronta anche una seconda lista a sostegno della candidatura, quella di Noi con Midolo. Qui il riferimento a “Noi con Salvini” è piuttosto esplicito.

    image_pdfimage_print
  • freccia