• Siracusa. Via Maestranza, cade un calcinaccio: nessun ferito

    Un pezzo di cornicione si è distaccato questa mattina da uno dei balconi del palazzo della Prefettura che si affaccia su via Maestranza. L’edificio, oggetto di un lungo restauro, non è ancora aperto. Fortuna ha voluto che, al momento del cedimento, nessuno si trovasse lungo la strada ed il marciapiede sottostante. Paura e qualche perplessità sui lavori svolti. A fugare ogni dubbi saranno comunque i rilievi dei vigili del fuoco, intervenuti insieme ad agenti della Polizia Municipale. L’area è stata delimitata mentre una prima verifica ha scongiurato il rischio di ulteriori cedimenti.
    Il Libero Consorzio comunale, proprietario dell’edificio, rassicura. “Oltre dieci anni fa abbiamo concluso i lavori di adeguamento strutturale. Probabilmente a causa dell’usura del patrimonio immobiliare, in quanto i ballatoi dei balconi poggiano su strutture in ferro, si è verificato questo piccolo distacco”, spiega l’ingegnere Domenico Morello. “Tuttavia – ha proseguito – l’ex Provincia è intervenuta tempestivamente, sul posto abbiamo già una squadra di tecnici e gli stessi tecnici del nono settore, tramite Siracusa Risorse, provvederanno, in tempi brevissimi, a mettere in sicurezza l’intera facciata”.

    foto utente facebook

    freccia