• “Siamo esasperati”, la protesta dei lavoratori appalto portierato. Da 8 mesi in attesa

    Manifestazione spontanea dei lavoratori dell’appalto portierato e protocollo del Comune di Siracusa. I 14 dipendenti Ideal Service si sono dati appuntamento questo mattina a Palazzo Vermexio per sollecitare una soluzione di una vertenza che si trascina da mesi. “Siamo esasperati”, raccontano mentre attendono notizie dall’amministrazione comunale.
    Da oltre 8 mesi sono in cassa integrazione, in scadenza il primo novembre. Non si è ancora proceduto all’aggiudicazione della gara per la prosecuzione del servizio. “Da mesi questi lavoratori vengono rimbalzati dagli uffici e dalla politica”, accusa Alessandro Vasquez, segretario provinciale della Filcmas Cgil. “Sono in fremente attesa della determina che potrebbe porre fine a mesi di mortificazione salariale. Oggi, ci auguriamo, la svolta positiva”, prosegue.
    I lavoratori, però, temono un cambio contratto senza tutele, anche relative al tipo di inquadramento. Sullo sfondo, le polemiche sulla gara ed il relativo affidamento, con minacciati ricorsi all’Anac – autorità anticorruzione – prospettati da una delle ditte partecipanti.
    Intanto, questa mattina, il sit-in nel cortile di Palazzo Vermexio, sede del Comune di Siracusa.

    freccia