• Affidamento del servizio idrico a Siracusa, rinvio a giudizio per ex sindaco ed altri tre

    Rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, ed altri tre imputati: l’ex ingegnere capo del Comune di Siracusa, Natale Borgione, e due ingegneri, Enrico Jansiti e Pucci La Torre, tecnici della società che gestisce il servizio idrico nel capoluogo. Lo ha disposto il gup del Tribunale di Siracusa.
    La fattispecie contestata è quella dell’induzione indebita nell’affidamento della gestione del servizio idrico. Secondo l’accusa, l’allora sindaco avrebbe promesso o dato utilità, indebitamente, alle ditte coinvolte. Si tratta di un ramo di un’altra inchiesta giudiziaria, per turbativa d’asta, nella quale Garozzo è già stato assolto.
    “Fiducioso di poter dimostrare la mia estraneità ai fatti”, dice Giancarlo Garozzo.

    freccia