• Augusta. Aggressione in carcere: detenuto si scaglia contro agenti della Penitenziaria

    Ancora un aggressione in carcere, a Brucoli. Tre agenti di Polizia Penitenziaria hanno faticato non poco a contenere l’improvvisa rabbia di un detenuto rumeno, recentemente trasferito da San Cataldo pare per lo stesso motivo. Non appena aperta la cella per consentire l’ingresso del medico per una visita, avrebbe aggredito gli agenti. “Si tratta dell’ennesimo episodio in cui i poliziotti penitenziari devono affrontare i soggetti più violenti senza avere i mezzi necessari”, l’accusa congiunta di Sippe, Sinappe e USPP Cisl.
    Espressa solidarietà agli agenti coinvolti che hanno riportato lievi contusioni che hanno comunque richiesto l’intervento dei medici del pronto soccorso.

    freccia