• Augusta. Appalto pulizia alla Marina Militare, protesta spontanea dei lavoratori

    Protesta spontanea dei lavoratori addetti alle pulizie della Marina Militare di Augusta. Questa mattina hanno deciso di manifestare all’ingresso la loro rabbia e preoccupazione. A dare il via alla protesta, un cambio unilaterale dell’orario di lavoro che prevederebbe anche la sesta giornata. “Gli operai sono già esasperati dalla riduzione del contratto avuta a dicembre in più i ritmi lavorativi dell’appalto sono pesante. Adesso hanno deciso di non cedere anche a questo ulteriore ricatto”, le parole del segretario della Filcams Cgil, Alessandro Vasquez, che ha raggiunto i lavoratori sul posto.

    image_pdfimage_print
  • freccia