• Augusta. Controlli in un ristorante: gravi carenze igienico-sanitarie: sospesa attività

    Gli agenti del Commissariato di Augusta, insieme a personale dell’ASP di Siracusa, hanno effettuato dei controlli amministrativi in un ristorante ed hanno riscontrato gravi carenze igienico – sanitarie che hanno determinato sanzioni amministrative pari a circa 10.000 euro.
    Nella circostanza, la titolare dell’attività è stata denunciata perché somministrava alimenti in cattivo stato di conservazione e privi di etichettatura e certificati di tracciabilità.
    Infine, a seguito dei controlli, è stato adottato un provvedimento di sospensione immediata dell’attività e circa 20 chilogrammi di prodotti ittici sono stati sottoposti a sequestro.

    freccia