• Augusta. Depuratore, Marika Cirone Di Marco: "Quando il completamento?"

    Quali atti sono stati compiuti ai fini della realizzazione delle opere di depurazione dei reflui nella città di Augusta e quali siano i tempi previsti per il loro completamento, visto che ogni ritardo nel merito mantiene la procedura di infrazione europea e aggrava di costi la comunità. E’ quanto ha chiesto la deputata regionale Marika Cirone Di Marco in un’interrogazione all’assessore all’Energia, Vania Contrafatto, nominata dal governo nazionale Commissaria per la depurazione.
    Con Delibera CIPE 60/2012 sono stati finanziati 183 interventi relativi al settore del collettamento e della depurazione delle acque in molte regioni tra le quali anche la Sicilia cui è destinata la maggior parte degli stanziamenti, per oltre un miliardo di euro. Tra le 93 opere da realizzare in tutta l’Isola, sono compresi ben 12 interventi nella città di Augusta, finalizzati a raccogliere e depurare tutti i reflui generati dal centro citadino, dall’agglomerato urbano di Montetauro, dalla ex frazione di Brucoli e dalla ex frazione di Agnone Bagni. Per il suddetto impianto di depurazione è previsto uno stanziamento di oltre 30 milioni di euro. Si chiede, inoltre, quali fondamento abbia la notizia che l’allaccio della città di augusta al depuratore non risulti

    728x90_jeep_4xe
    freccia