• Augusta. Fp Cisl: "La stabilizzazione dei precari sia la priorità del nuovo sindaco"

    “La stabilizzazione dei precari deve essere la priorità del nuovo sindaco di Augusta”. E’ l’appello del segretario generale della FP Cisl Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi che, in vista del prossimo ballottaggio per la carica di primo cittadino di Augusta, si rivolge alla prossima Amministrazione per indicare una delle emergenze della città.
    “Dai nuovi responsabili della cosa pubblica la cittadinanza – continua il segretario della Funzione Pubblica Cisl – si attende scelte amministrative che mirano al bene comune e che tengano nel debito conto i bisogni primari della collettività”. In ballo c’è infatti il destino di 80 lavoratori precari in scadenza di contratto a settembre. “Abbiamo più volte richiesto una proroga al 31 dicembre 2015 – ricorda Passanisi – la legge di stabilità della Regione Sicilia del 2009 consente questo, ma la Commissione ha sempre deciso in modo unilaterale disattendendo anche le indicazioni legislative”. Il segretario generale della Funzione Pubblica Cisl auspica in conclusione “un rapporto sereno di relazioni sindacali e di reciproco rispetto per ragionare sui problemi che investono la classe impiegatizia in genere”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia